Un minuto su Internet? Vale 3,7 Milioni di ricerche su Google

Un minuto su Internet? Vale 3,7 Milioni di ricerche su Google

Quanto valgono sessanta secondi sul Web? I numeri sono vertiginosi e comprendono le ricerche su Google, gli accessi ai social e la permanenza sugli stessi, l’utilizzo di Chat, di Mail e non solo. Il tempo che passiamo online è sintomatico del valore dei nostri comportamenti su Internet e i dati di navigazione che forniamo ai colossi del Web. Oro per gli operatori del marketing, che ogni giorno studiano nuove strategie per profilare le attività online attraverso strumenti sempre più sofisticati.

Diamo un po’ di numeri

La domanda “nasce spontanea”: se in solo sessanta secondi su Google si effettuano 3,7 milioni di ricerche, 900mila accessi Facebook, si inviano 16 milioni di messaggi in chat e 156 milioni di mail, solo per citare alcune delle azioni online, in un mese a quali numeri arriviamo?

Un vero e proprio patrimonio di informazioni oggi sempre più oggetto di contestazioni in nome della sicurezza dei dati e della privacy. Le aziende si contendono i dati di navigazione degli utenti e il loro tempo speso online perché aiuta a fatturare, ma come? Costruendo una “buyer persona”, una sorta di modello di consumatore in linea con il segmento di mercato (o più segmenti di mercato) rappresentato.

Fonte Infografica: Lori Lewis e Chadd Callahan, Cumulus Media

 


Pubblicato in: Curiosità, Facebook, Google, infografiche, Marketing, Social media, Statistiche il 18/05/2018